capodannolucca.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Lucca e provincia

La storia di Lucca

La storia della città di Lucca rivive ancora nei bellissimi monumenti

Storia di LuccaLa cittadina fondata dagli etruschi è diventato una colonia romana nel 180 prima di Cristo. La forma rettangolare del suo centro storico conserva ancora oggi le strade romane e la bellissima piazza San Michele si trova dove un tempo sorgeva un foro. Resti dell’anfiteatro posso essere trovate ancora oggi in piazza dell’anfiteatro.

 

La storia di Luca ci dice che Frediano fu vescovo di Lucca all’inizio del sesto secolo. Nel corso degli anni Luca è stato una città importantissima, oltre che una fortezza Durante il sesto secolo. Uno dei momenti più prosperi di Lucca stato durante l’11º secolo quando la città fu capitale del feudo di Toscana.

 

Fu solo dopo la morte di Matilda da Toscana che la città divenne un comune indipendente attorno al 1160. Per circa 500 anni Luca rimase una repubblica indipendente. Dal 1273 al 1277 Luca è stata governata da un guelfo capitano del popolo di nome il Lucchetto Gattilusio.

 

Molto importanti sono state per la città le date del 22 e del 23 settembre 1325, quelle della Battaglia di Altopascio.

 

Un altro anno importante è stato il 1408, con Lucca che fu invasa dalle truppe di Luois della Bavaria, che vendette la città ad un ricco Genovese, Gherardino Spinola.

 

Lucca è stata la seconda più grande città – stato italiana, dopo Venezia, ed ebbe una costituzione repubblicana che rimase indipendente nel corso dei secoli. Nel 1805 la città di Lucca fu conquistata da Napoleone Bonaparte, che qui pose sua sorella Elisa Bonaparte Baciocchi e la fede diventare “Regina dell’Etruria”.

 

Dopo il 1815 la città divenne parte del ducato di Parma e il solo duca di Lucca fu Carlo II, Duca di Parma, che rimase tale fino a 1824. Fu nel corso del 1847 che Lucca perse la sua indipendenza e divenne parte della Toscana, per poi diventare in seguito parte dello stato italiano.

 

Ancora oggi si possono vedere tanti monumenti di Lucca che sono arrivati a noi dai secoli passati.

publisher
back to top